Il progetto di Felecta per San Crisante

  • PROGETTO DI RECUPERO, VALORIZZAZIONE E PROMOZIONE DELLA FRUIBILITA’ DELLA CHIESA DI SAN CRISANTE E DARIA (SEC.XI)

Il progetto intende riportare gli affreschi nella Chiesa di San Crisante dopo circa 40 anni dall’intervento della Sovrintendenza che, per impedirne il deperimento e conservare il valore storico- artistico, con un intervento tecnico particolare, asporto gli affreschi conservandoli nel Museo del Forte Spagnolo a L’Aquila.  IL progetto pur rimanendo valido e soprattutto per l’impossibilità di disporre delle risorse finanziarie necessarie, nel corso del 2015 si limiterà alle seguenti attività:

  1. Attrezzare itinerari a difficoltà diversa che dall’abitato di Filetto consentano di raggiungere la chiesa sulla base delle autorizzazioni concesse dalla Direzione del Parco del Gran Sasso e dei Monti della Laga;
  2. Realizzare materiale divulgativo – informativo;
  3. Produrre occasioni di lavoro attraverso una formazione  di giovani della frazione  a svolgere il ruolo di esperto di territorio.

I risultati e i benefici attesi sul territorio sono:

  1. Far conoscer e valorizzare il territorio della frazione di Filetto,le sue potenzialità storico-culturali e naturalistiche;
  2. Dare respiro all’economia agricolo –pastorale

Tempo di realizzazione del progetto: 4 mesi  giugno 2015 – settembre 2015

Responsabili del Progetto:

  • Cupillari Claudo: ripristino sentieri e toponomastica:
  • Ciampa Amedeo e Ciampa Martina: intervento nella chiesa di San Crisante.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *